Teak

Il colore del Teak: allo stato fresco l’alburno è giallo chiaro e il durame bruno-cioccolato, con sfumature che tendono ad andare verso il verde, il rosso e anche al nero.

Col passare del tempo diventa di colore più uniforme, tende a schiarirsi, arrivando al bruno dorato.

Tectona grandis

E’ un legname duro, prezioso e ricercato, il più conosciuto arriva dalla Birmania, che ha tonalità simile al miele; il teak africano è invece più scuro.

Le sue fibre sono diritte, qualche volta si presentano ondulate: in questo caso vengono usate per decorazioni.

Nel legno sono presenti olii, caratteristica che lo rende impermeabile e adatto in ambienti umidi anche da esterno, risulta comunque molto raffinato per la sua alta qualità anche per salotti, camere da letto, cucine… Queste caratteristiche rimangono nel tempo, anche dopo le lavorazioni, è inoltre resistente agli attacchi egli insetti.

Caratteristiche Della Pianta

  • Nome Scientifico: Tectona Grandis
  • Specie: Latifoglie
  • Famiglia: Verbenaceae

Longevità Media: 300/400 Anni

Zona Geografica Di Crescita: l’areale di vegetazione spontanea copre le foreste a latifoglie miste di pianura o collina (sotto i 900 mt.) dell’asia meridionale, dalla penisola indiana al Laos e al Vietnam, Giava e isole minori.

Caratteristiche dei fusti e dei tronchi posti in commercio: l’albero raggiunge i 40 – 45 mt. di altezza con diametro a petto d’uomo di 110 – 125 cm.

Aspetto del legno ad occhio nudo:

  • Colore: Allo stato fresco l’alburno è giallo chiaro ed il durame bruno–cioccolato, dopo stagionatura il durame passa a bruno–dorato con eventuali variegature bruno-scuro sino a quasi nero, oppure al bruno-verdastro o al bruniccio-grigiognolo.
  • Aspetto: apparenza e percezione tattile grassa
  • Tessitura: mediamente fine
  • Fibratura:per lo più diritta, peraltro possono altresì presentarsi pezzi a fibratura ondulata che forniscono ottime impiallacciature decorative

Caratteristiche fisiche e meccaniche:

  • Massa volumica ad umidità normale: da 0,58 a 0,70 g / cm3 con valore medio di 650 kg / m3
  • Ritiro: basso, nervosità bassa, il legno stagionato ha notevole stabilità
  • Resistenza a compressione assiale: da 450 a 710 kp / cm2 con valore medio di 560 kp / cm2
  • Resistenza a flessione: da 960 a 1.600 kp / cm2 con valore medio di 1.200 kp / cm2
  • Modulo di elasticità a flessione: valore medio di 112.000 kp / cm2
  • Profondità media d’impronta: 264
  • Durezza brinell: 3,50
  • Ritiro totale in percentuale:
    • Radiale 3,84
    • Tangenziale 6,90
    • Volumetrico 10,40

 

Gai trading di Adriano Gai
via Riola 12, Candeglia, 51100 Pistoia
Tel./Fax 0573 43800
Cell. 335 8138093
www.gaitrading.it
e-mail: info@gaitrading.it
Deposito: via Santomoro, 116 Candeglia – 51100 Pistoia
P.IVA 01612730471